Top

L’isola, il nostro paradiso

Goditi il tuo relax da una prospettiva più vantaggiosa.

La Croazia è una terra in molti tratti ancora selvaggia, dipinta con i colori blu del mare, il verde dei boschi e il bianco della pietra dalmata. Conserva, accanto alla bellezza naturale, preziose vestigia del suo intenso passato, che ha visto susseguirsi popoli e culture.

Facile da raggiungere e dalla Storia antica

L'isola di Pag è collegata alla terraferma con un ponte oppure con il traghetto da Prizna.
Un territorio abitato fin dall’Antichità, come racconta il nome: Pag deriva infatti da Pagus, che significa “villaggio” in latino. Il centro storico della cittadina reca traccia del suo passato nel Duomo dell’Assunzione di Maria, nel Palazzo del Rettore e nella Torre Skrivanat, l’unica rimasta delle 9 che circondavano la città a protezione, insieme con la cinta muraria. Altri monumenti da visitare sono le Chiese di San Giorgio e San Francesco, il convento di Santa Margherita, situato nell’area archeologica della città vecchia.

SPIAGGE

Di 1244 isole, scogli e rupi che costellano la superficie del mare Adriatico da 13.000 anni a.C, solo 67 sono o sono stati abitati. L’isola di Pag è tra questi: situata nel nord della Dalmazia, possiede 27 km di spiagge, sabbiose o ghiaiose. La maggior parte è raggiungibile in auto, altre in barca. La spiaggia di sabbia più estesa è quella di Prosika, nelle vicinanze del centro storico.

AGRICOLTURA, ALLEVAMENTI E I LORO PRODOTTI

Sono molto diffusi gli allevamenti di pecore, che trovano nell’isola un habitat ideale. Anche la coltivazione di pomodori e fichi è di grande importanza per il territorio. La cucina locale vanta un ottimo agnello e abbondanti piatti di pescato.
Famoso il pecorino di Pag, prodotto con il latte di pecora particolarmente aromatizzano in virtù delle erbe medicinali di cui si cibano le pecore.

BICICLETTA E ALTRI SPORT

Attorno al residence si snodano 25 km di piste ciclabili e sentieri per trekking. Le rocce a picco sul mare attirano chi vuole arrampicare, mentre i fondali marini sono ricchi di specie da osservare con lo snorkeling o le immersioni subacquee. Nel pomeriggio, il vento di ponente soffia sull’isola di Pag: ideale per chi ama solcare il mare in barca a vela o con il surf.

RISERVE NATURALI

L’Insenatura Zavratnica fa parte del Parco nazionale Velebit dal 1981: lunga 1000 metri e larga dai 50 ai 150, è raggiungibile passeggiando sul lungomare da Jablanac.
La Riserva ornitologica Velo Blato conta oltre 160 specie di uccelli da osservare, di cui 66 nidificano proprio sull’isola di Pag e all’interno della Riserva. Un posto da sogno per chi pratica bird watching, ma anche per i fotografi e gli amanti del verde.
A un’ora e mezza di distanza dal Residence si trova il Parco di Cascate Krka, con le sue 7 cascate e un salto di 242 m; all’incirca alla stessa distanza c’è poi il Parco dei Laghi Plitvice, i cui 16 laghi sono Patrimonio UNESCO dal 1979.

SALINE

Le Saline di Pag sono tra le più antiche dell’Adriatico: le piscine per il sale occupano oltre 2 milioni di mq e, insieme ai magazzini per lo stockaggio del sale, si classificano tra i maggiori stabilimenti produttivi della Croazia.

MERLETTO

Il merletto è uno dei vanti della zona: ricco di una tradizione millenaria risalente alla città di Micene, viene creato dalle abili mani delle donne di Pag. Non è difficile trovare, lungo le strade dell’isola le ricamatrici all’opera; nel centro cittadino sulla Piazza Petar Kresimir IV è stata inoltre creata la Galleria del Merletto di Pag.

© 2017 Soc. Lijepi Otok d.o.o.
Zadar, via Zrinsko Frankopanska 20/C, cap 23000

Tel. +385 (0)91 9521412
Email: info@residencecroazia.com